WILLOW © 1989 Capcom

854973-willow__arcade_game_

WILLOW © 1989 Capcom.

<<Willow Ufgood è un contadino di un piccolo villaggio di Nelwyn (nani) che aspira a diventare uno stregone. Un giorno trova una bambina Daikini (cioè umana) che scopre poi chiamarsi Elora Danan, abbandonata sul fiume. La bimba è una principessa predestinata a sconfiggere la malvagia strega regina Bavmorda, che in precedenza aveva fatto uccidere la madre e la nutrice della bambina per scampare alla profezia. Willow, dal cuore buono, deve portare la bambina dal suo popolo ma incontrerà mille peripezie. Con l’aiuto del guerriero Madmartigan, di due folletti e dell’anziana strega Fin Raziel (intrappolata in forma animale) e più tardi anche da Sarsha (figlia di Bavmorda ma innamorata di Madmartigan), Willow affronterà e sconfiggerà la strega. In seguito alla caduta di Bavmorda, Elora Danan sarà cresciuta da Madmartigan e Sarsha, nuovi sovrani, e Willow, concluso il suo compito potrà tornare presso la sua gente e la sua famiglia…>>

Questa è in breve la trama wikipediana della pellicola cinematografica di Willow e ovviamente con delle simili premesse la Capcom non poteva lasciarsi sfuggire la licenza ufficiale del videogioco arcade, un gioco tecnicamente superbo per l’epoca in cui uscì (era il 1989)…

Lascio a voi la scoperta del gioco in questa mia super scheda, come sempre ho tentato di annotare quanto più possibile…tutti i particolari del gioco sono stati appuntati con dovizia certosina (come sempre) e potrete visionarli al link seguente, non vi dimenticate di commentare, criticare, correggere e aggiungere…siamo qui per cercare di migliorare e offrire un servizio sempre più efficiente, grazie a tutti voi che supportate sempre con passione il “DVG – Il Dizionario Dei Videogiochi” e grazie a tutt i ragazzi dello staff di “The Retrogames Machine” per lo spazio da loro gentilmente offerto… :)

_____________________________________

WILLOW: http://www.dizionariovideogiochi.it/doku.php?id=willow

Image

Print Friendly

FORSE TI POTREBBERO INTERESSARE:

The following two tabs change content below.
Andrea Pastore (Ataru’75, Mr. DVG o per gli amici semplicemente Andy), nasce nel lontano 1975 ed è da sempre appassionato di videogiochi e tutto quello che ruota attorno al loro mondo. Verso la fine del 2007 mette a punto un sogno dentro al cassetto covato per anni…ispirato dal “Dizionario Dei VideoGame” di Fabio Rossi (1993, Edizioni aVallardi) e avendo constatato il potenziale nascosto dietro quel piccolo vedemecum, appronta (coraggiosamente) un portale con l'intento che possa diventare un domani il punto di riferimento per ogni videogiocatore italiano, una piccola wikipedia incentrata sul mondo informatico e videoludico. Nel 2011 contando al suo attivo migliaia di voci e un buon seguito di pubblico, decide di affiancare al “DVG – Il Dizionario Dei VideoGiochi” un nuovo progetto, avendo a disposizione molto materiale “cartaceo” implementa delle nuove sezioni per riportare alla luce tutte quelle vecchie pubblicazioni di riviste (ma non solo) storiche che si occupavano di recensioni di videogiochi nei due decenni passati… Nasce il progetto "Riviste & Videogiochi"... Nel 2013 pur non avendo abbandonato nessuno dei progetti appena descritti e attualmente in corso, si butta in una nuova avventura targata "RGM"... chi vivrà vedrà...
Puoi lasciare un commento, o faretrackback dal tuo sito.

Lascia un commento