Classic Controller Wii: emulazione sotto controllo!

immagine

Il  Nintendo Wii è una console solitamente associata al casual gaming, pur vantando perle  di assoluto rispetto.  Un suo  punto di forza indiscusso invece è sicuramente quello dell’emulazione.
A parte il MAME, con cui mostra notevoli difficoltà, tante macchine famose degli anni 80/90 sono emulabili in modo assolutamente godibile su questa console, con emulatori che permettono settaggi e impostazioni paragonabili a un PC.
Fondamentale per una buona esperienza d’emulazione è un buon controller.
Oggi vi parlerò del  Classic Controller Pro.

 

Il controller standard del Wii è il Wiimote, utilizzabile non solo associato al nunchuck e alla barra sensore, ma anche come pad normale, ad esempio sui giochi Virtual Console per NES.
Il pad però risulta abbastanza scomodo. I punti a sfavore sono lo spessore eccessivo, l’impugnatura a ergonomia zero, e una croce direzionale fin troppo piccola.

Emulatore Nes in azione. Notate la differenza in dimensioni tra le croci direzionali di wii/snes e wiimote

Emulatore Nes in azione.
Notate la differenza in dimensioni tra le croci direzionali di wii/snes e wiimote

Nintendo, anni e anni fa, mise in commercio il Classic Controller. Ne esistono 2 versioni:  Standard e Pro.
Le 2 versioni differiscono solo per l’impugnatura. Quello Standard ha una forma simile al pad per Super Nintendo. Il Pro ha la stessa identica forma (come base pad, croce e pulsanti), ma con attorno un’impugnatura ergonomica. A occhio non si direbbe, ma impugnandolo direi che è un ottimo mix tra un pad Playstation e un pad Xbox360.
Entrambe le versioni vanno comunque collegate a un normale wiimote, come succete coi nunchuck

Confronto pad

Un confronto tra Wii Classic Controller Pro, Dual Shock 3, Pad Xbox 360 e Pad Super Nintendo

I vantaggi nell’usare questo pad sono diversi.
Come dicevo, in mano è assolutamente comodo. La croce direzionale è finalmente GRANDE, e se misurata risulta essere IDENTICA in forma e dimensioni a quella di un Super Nintendo. Identica al 16Bit è anche la disposizione dei tasti:
y, x, a, b, Start e Select sul frontale, L e R sul dorso.
Essendo un pad per Wii, e quindi moderno, troveremo altri tasti:
Home, tra Start e Select, per interfacciarsi con la console. ZL e ZR sul dorso, per utilizzi in altri giochi e anche 2 analogici disposti in modo simile ai controller Playstation.

Un dettaglio dei tasti dorsali L, R, ZR e ZL sul pad.

Un dettaglio dei tasti dorsali L, R, ZR e ZL sul pad Classic Controller Pro.

Il pad Classic Standard è identico al pro sul frontale, tranne che per il posizionamento diverso di ZL e ZR sul dorso e l'assenza dell'impugnatura ergonomica

Il pad Classic Standard è identico al pro sul frontale, tranne che per il posizionamento diverso di ZL e ZR sul dorso e l’assenza dell’impugnatura ergonomica

Con console come Megadrive e Super Nintendo ovviamente non servono gli analogici (a meno di non voler avere vita facile con sparatutto  e giochi del genere), ma , ad esempio, col Neo Geo risultano comodissimi nei picchiaduro, in sostituzione dello stick.
Utilizzabile ovviamente anche per l’emulazione del Nintendo 64, anche se per quello preferisco il pad gamecube. Ma ricordiamo che solo le versioni più datate del Wii hanno le porte gamecube (pad e memory).. i family edition, e gli ultimi ultra compatti, non hanno questa feature.  In questo caso i Classic Controller sono l’unica via.

Emulatore Megadrive con Sonic in azione!

Emulatore Megadrive con Sonic in azione!

Vi ricordo che con Wii potrete godere dell’emulazione di tante altre macchine.
Master System, Nintendo Nes, Gameboy, Atari 2600, Colecovision, Ps1, giusto per citarne alcuni.
Una lista completa potrete trovarla qui , tenendo presente comunque che non tutti funzionano al 100% (ad esempio , appunto, il già citato MAME, è ottimo con alcune rom, pessimo con altre).

Una partitina al mitico Alex Kidd in Miracle World, sull'intramontabile Master System

Una partitina al mitico Alex Kidd in Miracle World, sull’intramontabile Master System

...e botte da orbi con Street Fighter 2 Turbo su Super Nintendo!

…e botte da orbi con Street Fighter 2 Turbo su Super Nintendo!

I controller sono disponibili in tanti colori. Il prezzo va dai 24,90 euro per lo Standard ai 29.90 per il Pro.
Su ebay e amazon di sicuro si trovano in saldo.
Vi sconsiglio CALDAMENTE di NON prendere imitazioni non originali. Provati personalmente = 1000 problemi.

 

Alla prossima, STAY TUNED!

Print Friendly

FORSE TI POTREBBERO INTERESSARE:

The following two tabs change content below.
shuriken80
Classe 1980, ha vissuto la sua infanzia tra Commodore, Atari e Amiga. A cavallo tra fine decennio e inizio anni '90, un'oscura forza, ancora oggi ignota, l'ha costretto a recarsi quotidianamente in sale buie e psichedeliche, vivendo avventure di ogni genere attraverso dei MASTODONTICI apparecchi elettronici. La dipendenza cronica è poi misteriosamente sparita con l'arrivo nelle sale di fredde e sterili macchinette mangiasoldi e rovinafamiglie. Da allora si dedica a ogni forma di videogame: console, pc, emulazione... Preso da nostalgia, nei primi anni del 2000, torna a rispolverare il suo c64.. Inizia un cammino di riscoperta del passato, anche con macchine che non hanno fatto parte della sua crescita. Morbosamente legato alle tv CRT, oggi è seriamente impegnato nel salvataggio di principesse e nell'editing dei file .tap per il suo amato c64, ancora sulla sua scrivania dal 1986.
Puoi lasciare un commento all'articolo. 'Pinging' non permesso attualmente.

2 Risposte to “Classic Controller Wii: emulazione sotto controllo!”

  1. silverf0x0 scrive:

    Un buon pad. Io però mi sono sempre trovato male a giocare ai picchiaduro con l’analogico (ma forse sono abitudini).

  2. shuriken80 shuriken80 scrive:

    Sicuramente sono abitudini, anche io non impazzisco per i controlli analogici in quel genere di giochi.
    Ma la croce direzionale è ottima e precisa.
    Provata coi vari Fatal Fury/KOF su GeoGX, non male davvero.
    L’analogico direzionale è spettacolare invece per gli shoot’em up su Megadrive e Snes.

Lascia un commento