Post presenti nella categoria: ‘News’

NES R.O.B.

rob

Il R.O.B. acronimo di ROBOTIC OPERATION BUDDY fa la sua comparsa in giappone nel luglio 1985 ed è un accessiorio per NES. Purtoppo la sua comparsa e degna delle più note meteore e i giochi per lui dedicati sono solo 2 ovvero GYROMITE e STACK UP.
L’avvento di Rob vuole portare qualcosa di nuovo e  innovativo nella famiglia del NES soprattutto dopo la crisi videoludica del 1983.
Rob fu disponibile fin da subito nella Deluxe set e in bundel appositi dei giochi.
Il funzionamento di R.o.b. è abbastanza semplice, riceve i comandi mezzo 2 “occhi” che rispondono ai lampeggi della schermata durante il gioco, ma come per la Zapper esso funziona se accoppiato ad una tv CRT.
Quando Rob riceve il comando accende il led che è posto sulla sua “testa” in modo da far vedere che ha ricevuto l’input. Gyromite era fornito con 2 trottole, uno spinner e uno vassoio con leve. In questo gioco ROB interagisce mediante l’utilizzo delle trottole e del vassoio premendo i pulsanti del controller.In STACK UP invece erano presenti 5 vassoi con 5 blocchi di differente colore, inoltre cambiavano anche le pinze che utilizza rob per prendere i blocchi. ROB funziona mediante 4 batterie tipo AA e una batteria tipo torcia se lo si utilizza a GYROMITE perché questa viene utilizzata dal motore dello spinner.

Coming soon…. the RETROGAMES MACHINE!!!

cropped-wpLittle1.jpg

the Retrogames Machine è il nuovo network (attualmente Work in progress) specializzato in retrogaming.

Qui troverete recensioni di giochi e macchine, articoli tecnici, reportage, interviste, news (di oggi e … di ieri), tutto nel più classico stile “retro”.

Abbiamo un canale YouTube in cui caricheremo i nostri contributi video e un gruppo Facebook dove vi aspettiamo tutti per discutere della nostra passione per i videogiochi e i computer “‘d’annata”.

Restate sintonizzati! Stiamo lavorando per voi….