Ninja Turtles - Titolo

Cowabunga! Tartarughe, pizza e arti marziali su Sega Megadrive

Chi non conosce Leonardo, Donatello, Michelangelo e Raffaello? Personaggi fenomenali che durante la nostra infanzia e adolescenza hanno regalato emozioni uniche, aprendoci le menti con saggi insegnamenti e azioni nobili. In queste poche righe voglio parlarvi di un beat’em up […]

Super Snake Simulator

Super Snake Simulator (C64): “Ecco dove ti avevo già visto!”

A cavallo tra la fine degli anni ’90 e i primi del 2000, i telefoni cellulari Nokia divennero popolari e alla moda per tanti motivi: semplicità d’uso, bel design,  robustezza (guarda QUI) e… SNAKE! Questo giochino, tanto semplice quanto geniale, divenne una […]

HadesNebula_Cover

Avventure spaziali su C64 con Hades Nebula

“Ninetta, un po’ di pazienza. So che dovevamo andare al centro commerciale questo weekend, ma mi hanno convocato dal comando per esplorare una zona ignota remota e oscura dell’universo. Tranquilla, niente di impegnativo, vedo di tornare domenica mattina, 2 ore […]

RGM TODAY

RGM Today – 004/2016

Nuovo appuntamento con il video magazine di The Retrogames Machine In questo numero di RGM Today presentiamo una moltitudine di giochi per le più disparate piattaforme, tra cui due ottimi titoli per Amiga (Agony e Full Contact), l’ennesimo capitolo della […]

RGM TODAY

RGM Today – 003/2015

Nuovo appuntamento con il video magazine di The Retrogames Machine In questo numero di RGM Today analizzeremo un grande classico da sala (Shinobi), un innovativo sparatutto per MegaDrive (Gaiares), tre hombrew decisamente sopra la media (Scramble VCS, Aquanoids e Bomberman […]

 

Test caricamento IK+ C64: WinVice vs ITS Infinity

its_ok-1

In tanti mi hanno chiesto delucidazioni sul funzionamento del modulo ITS Infinity.
Molte domande sui tipi di file, sull’installazione….alcuni mi hanno chiesto della velocità.
In particolar modo se la velocità di caricamento di un gioco da ITS Infinity risulta uguale o simile a quella di un datassette reale su C64.
Ho fatto questo confronto con un pc con WinVice, perchè già tempo fa provai le velocità di un reale c64 e l’emulatore (ovviamente sullo stesso file) e risultavano pressochè identiche.

Ho scelto International Karate + perchè ha un tempo di caricamento abbastanza lungo da poter fare un confronto sensato sui tempi reali.
Il video è senza tagli, quindi abbastanza noioso, però i curiosi potranno assistere a un reale caricamento di International Karate + da ITS Infinity.

Buona visione!

Read more »

Hard Drivin’ by TENGEN Proto finalmente rilasciato per NES!

392

Finalmente è stato rilasciato il prototipo di Hard Drivin’ sviluppato dal MITICO staff della TENGEN!!

 

Video

Link Download 

RetroIsTheOnlyFuture!!

Manosoft senza freni! Nuovo firmware update v0.10.3.8 per C64SD V2 Infinity + ITS !!!

its_ok-1

Il supporto alla comunità di utenti della C64SD Infinity da parte della Manosoft di Damiano Colombari è incessante e continuo. Solo pochi giorni fa veniva rilasciato un aggiornamento per risolvere piccoli problemi di compatibilità tra la Infinity e uno specifico filebrowser, ed ecco che arriva un ulteriore aggiornamento per migliorare ancora la nostra esperienza con l’interfaccia basata su SD2IEC di Damiano. Vediamo nel dettaglio.

Read more »

Buon ferragosto dallo staff di the Retrogames Machine

mario-sunshine-beach-super-mario-bros-1990295-1024-768

….vedi titolo… ;)

Per un giorno almeno staccatevi dai vostri retroaccrocchi e passatevi una bella giornata estiva.

Un abbraccio a tutti amici!

Lo staff di The Retrogames Machine.

Driller © 1987 Incentive per Amstrad CPC.

2864f31a3051d413ac5ecc8dfa6d74e6.media.384x272

Driller è un videogioco di tipo azione / avventura, prodotto e sviluppato dalla Incentive nel 1987 per Amstrad CPC.

STORIA:

In un futuro lontano, la razza umana ha abbandonato la Terra, per raggiungere lo spazio esterno, dopo aver consumato il pianeta alla ricerca incessante di risorse. In una disperata ricerca per trovare una nuova casa, si sono imbattuti in Evath, un pianeta fertile, ricco di vita e sostentamento, con due lune, Mitral e Tricuspid. Hanno mandato una nave, denominata ”Exodus” per colonizzare questo nuovo pianeta, con esploratori, embrioni e forniture. Da quel giorno passarono generazioni, e la colonia umana di Evath si era ormai formata. Senza leggi e regole, i più vecchi membri dell’equipaggio della Exodus, gli anziani, furono costretti a prendere il controllo, formare un’ esercito, e portare la legge su Evath.

Read more »

Mutants (Ocean/Denton Designs – 1987 – Commodore 64)

mutantscover

Negli ultimi 200 anni l’umanità ha compiuto progressi incredibili nella scienza e nella tecnologia. Purtroppo queste conquiste non sono servite per migliorare la vita della popolazione terrestre bensì per soggiogarla a beneficio di una ristretta oligarchia che ora domina il mondo.

Le nuove tecniche di bioingegneria hanno permesso la creazione di organismi artificiali monocellulari dal comportamento simile a virus, altamente infettivi ed aggressivi e dotati della capacità di modifcare la propria struttura ad ogni successiva riproduzione. Per questa loro caratteristica vengono definiti “Mutanti”.

I mutanti sono l’arma biologica definitiva.
Mantenuti sotto controllo in un’area di contenimento stazionante in orbita  intorno al pianeta, e pronti ad essere liberati in ogni momento per reprimere sollevamenti e ribellioni, rappresentano la chiave per mezzo della quale l’oligarchia tiene in ostaggio l’umanità, minacciando di scatenare un’apocalisse biologica.

Un gruppo di ribelli rappresenta l’ultima speranza di riscatto dalla schiavitù e dall’annientamento definitivo.

Ed è a questo punto che entriamo in scena noi.

Read more »

Targhan © 1990 Silmarils per Amstrad CPC.

19b76cd76ff88bc31461659fe936634d.media.384x272

Targhan è un videogioco di tipo avventura / azione, prodotto e sviluppato dalla Silmarils nel 1990 per Amstrad CPC.

STORIA:

  • «Tu ti prosternerai davanti a Ganfald, il Dio dell’Eternità e del Rinnovo»

 

 

(COMANDAMENTO IV DEL LIBRO DELLA VITA)

Da qualche parte in una valle, una valle fertile a sufficienza per ospitare gli esseri umani, si trova un villaggio. Gli uomini che lo hanno costruito, gli diedero il dolce nome di Edengarhn, e per le generazioni passate, la felicità e la prosperità furono cose del tutto naturali. In questa valle, in questo villaggio, un giorno, un uomo prese una moglie. Questo uomo, capo tribù per il suo carisma e intelligenza, si chiamava Tharn. La sua donna, Fabella, era dotata di una bellezza pari a quella di una gazzella, unite alla curiosità di un gatto. Tharn diede alla luce un figlio, a cui mise il nome di Thargan. In tenera età egli venne subito posto sotto la guida del vecchio mago Athna-An. Nel linguaggio della valle, Thargan significa ”colui che ritorna”.

Read more »

La Abadía del Crimen © 1987 Opera Soft per Amstrad CPC.

a0050b22b0d674ade46239b511d6fda1.media.384x272

La Abadía del Crimen è un videogioco di tipo avventura / arcade, prodotto e sviluppato dalla Opera Soft nel 1987 per Amstrad CPC.

STORIA:

La Abadía del Crimen (L’ Abbazia del Crimine) è un videogioco per Amstrad CPC programmato nel 1987 da Paco Menéndez e basato sul romanzo di Umberto EcoIl Nome della Rosa”. La grafica è realizzata da Juan Delcán.

GAMEPLAY:

Questo gioco è una videoavventura con grafica isometrica, che simula l’effetto 3D, dove un monaco francescano, Frate Guillermo de Baskerville (Guglielmo da Baskerville nel libro) e il suo giovane discepolo Adzo de Melk, devono scoprire l’autore di una serie di omicidi in una abbazia medievale Benedettina.

Read more »

The History of video game racing@Spichedelic 8Bit Mode Story

img_general21

Sull’argomento c’è molto da dire, ore ed ore dedicate alla descrizione dell’evoluzione tecnoludica al servizio dei racing game.Ma non ora, magari dopo.
Ora dovete solo distendervi ben bene sulle vostre poltrone e godervi questo viaggio visivo e sonoro in un mondo fatto di grafica semplice e semplici suoni ma che vi riporteranno indietro/avanti al reale concetto di rappresentazione della realtà fino all’illuminazione che il concetto di simulazione perfetta è solo utopistico e dedicato solo a chi si illude che il divertimento è direttamente proporzionale ai soldi spesi per raggiungere lo scopo…

Vai al Video–> 

Klax © 1990 Domark per Amstrad CPC

klax

Klax è un videogioco di tipo rompicapo, prodotto e sviluppato dalla Domark nel 1990 per Amstrad CPC.

STORIA E GAMEPLAY:

Il concetto di gioco è semplice, catturate i blocchi di vari colori mentre avanzano verso di voi e gettateli in uno dei cinque cestini. L’obiettivo è di creare dei Klax, cioè pile di tre blocchi, orizzontali, diagonali o in linea. Una volta completati, i Klax spariscono dallo schermo e vengono sostituiti dai blocchi soprastanti che cadono verso il basso. Per un maggior punteggio organizzate i blocchi in modo da causare una reazione a catena dei Klax. La vostra barra può reggere un massimo di cinque blocchi e una volta piena, gli altri blocchi che passano andranno perduti. Ciascun cestino può contenere un massimo di cinque blocchi, una volta pieno non è più possibile farvi cadere altri blocchi.

Read more »