Posts con Tag ‘computer’

“1977-1987 Quando il computer divenne Personal” Preorder aperto!

1977-1978pre

Paolo Cognetti, giornalista, ex collaboratore di MCMicrocomputer, imprenditore ed appassionato informatico ha appena completato un’opera che definire storica è poco: la realizzazione di un volume che racconti l’evoluzione del computer, da gigantesco calcolatore utilizzabile da pochi eletti a strumento “personal” per la produttività giornaliera, in modo semplice e mai noioso. Un’ opera divulgativa accessibile a tutti.

Vediamone un anteprima.

Read more »

Funghi contro Folletti: FUNKY FUNGUS per ZX Spectrum 128k

fungus0

Il ridente villaggio di Fungiland è vissuto in pace e prosperità per secoli e secoli. Il villaggio, abitato da una genìa di funghi senzienti, è sempre stato un posto tranquillo, pacifico ed ameno. Come immaginerete, però, tutto questo avrà presto una fine. Nella terra del Sol Levante, da un mucchio di vecchie stoviglie in ceramica gettate via dal personale di una trattoria giapponese, prede misteriosamente forma un nuovo minaccioso personaggio: Seito Taisho

Read more »

Commodore C16 – Alla scoperta del pulcino nero.

c16-767757

Commodore un nome una garanzia. Tutti noi, appassionati di informatica e di videogames della vecchia scuola, portiamo dentro emozioni uniche che si rispolverano solo pronunciandone il nome. Ogni NERD che si rispetti, con se ha i ricordi di qui lunghi pomeriggi a caricare cassette o floppy disk. Proprio perchè parliamo di Commodore, oggi parleremo di una delle più accattivanti, ma anche delle più controverse macchine prodotte dalla grande C. ovvero il famigerato Commodore 16.

 

Read more »

SHARP X68000

sharp

Lo Sharp X68000 è stato un home computer prodotto dalla Sharp nel 1987.

Uscito nell’era dei 16-bit (categoria a cui appartiene).

É il primo di una grande famiglia, è il successore della famiglia ”Sharp X1”. Ha uno schermo quadrato unico nel suo genere, in un case che è stato creato in due tipi di colorazioni diverse, il grigio e il nero.

Il cuore pulsante di questa splendida macchina è il MC68000 (della Motorola), invece di usare i soliti Zilog Z-80 o altro, si pensò subito al top. Questo computer (come tutta la relativa famiglia) aveva delle caratteristiche tecniche davvero impressionanti, soprattutto rapportata l’epoca in cui uscì (era il 1987), ed era molto più potente degli altri computer di quel periodo, che funzionavano con il Motorola 68000 (Atari ST e Amiga 500).

Read more »

Atari 2600 – Halloween: Michael Myers minaccia gli 8bit

2600_halloween

Correva l’anno 1978. Il cinema Horror venne sconvolto da quello che divenne il cult indiscusso del genere slasher movie, ovvero il grande Halloween: la notte delle streghe diretto dall’inimitabile John Carpenter. Il pubblico mondiale esaltò la pellicola in maniera smisurata rendendolo una vera e propria icona.

Read more »

Brusaporto retrocomputing 2012

12112012758

Domenica 28-10-2012 si é svolta la manifestazione di Brusaporto Retrocomputing, che ormai da qualche anno attira numerosi fan del digitale informatico e che anche quest’ anno ha visto riunirsi un gran numero di persone attratte da questa comune passione.

Read more »

TommyGun – a retro development toolkit

tommygun

Un ottimo IDE cross-platform per sviluppo di codice per macchine retro.

Se avete sempre sognato di scrivere in maniera facile e veloce un giochino sul vostro computer di 30 anni fa, TommyGun è lo strumento che fa per voi.

Read more »

Storia di Commodore Amiga: La mia Amiga “Lorraine”

kickstart13

Amiga è un nome storico, che conoscono intere generazioni di appassionati di informatica. Questa storia è nata nel 1982 e ancora oggi incuriosisce ed attira migliaia di appassionati in tutto il mondo, nonostante gli anni passati.
La storia di Amiga inizia quando Jay Miner ed altri tecnici, abbandonano l’Atari per fondare l’ “Hi-Toro” a Santa Clara (USA), finanziata da tre dentisti con ben 7 milioni di dollari, convinti della forte espansione del mercato delle Console. Essi si dedicano alla produzione di una serie di accessori per l’intrattenimento, anche se la loro intenzione è decisamente un’ altra: creare la prima console a 16 bit basa sul Motorola 68000, il più potente processore dell’epoca, dotato di un’architettura mista 16/32 bit.

Read more »

La mia Amiga “Lorraine”…

kickstart13

Amiga è un nome storico, che conoscono intere generazioni di appassionati di informatica. Questa storia è nata nel 1982 e ancora oggi incuriosisce ed attira migliaia di appassionati in tutto il mondo, nonostante gli anni passati.
La storia di Amiga inizia quando Jay Miner ed altri tecnici, abbandonano l’Atari per fondare l’ “Hi-Toro” a Santa Clara (USA), finanziata da tre dentisti con ben 7 milioni di dollari, convinti della forte espansione del mercato delle Console. Essi si dedicano alla produzione di una serie di accessori per l’intrattenimento, anche se la loro intenzione è decisamente un’ altra: creare la prima console a 16 bit basa sul Motorola 68000, il più potente processore dell’epoca, dotato di un’architettura mista 16/32 bit.

Read more »