Posts con Tag ‘Recensioni’

Piggy Bank per Intellivision

PIGGY BANK
Un salvadanaio con le sembianze di maialino deve recuperare monete forse perse da un bambino. Il personaggio di nome PIGGY affronta impavido pericoli ed enigmi per recuperare le monete.

STRANGELAND: il terrore arriva sull’ATARI 2600

SAM_4858

Ciao, sono CAPTAIN HOWDY, ti piacerebbe vivere una forte emozione questa sera? Ti aspetto alla mia festa per una serata che non dimenticherai mai!

CAPTAIN HOWDY è un sadico schizofrenico che, utilizzando una primordiale CHAT degli anni 90, invita delle giovani ragazze ha frequentare la sua abitazione per poi sacrificarle tramite giochi sadici e masochisti incentrati sulla sua mania per i piercing.

SAM_4858

Read more »

Alpha Mission II (SNK – 1991) – Recensione NeoGeo

AlphaIIFlyer

Il NeoGeo è riconosciuto come una piattaforma sulla quale hanno visto la luce alcune delle migliori saghe di picchiaduro della storia, e forse per questo, per l’enorme hype che tali titoli hanno generato nel pubblico a scapito di altri,  la “line-up” della macchina è generalmente considerata alquanto monotematica con pochi elementi di spicco in altri generi ludici. Ad un attento osservatore, invece, non sarà difficile rendersi conto che il parco titoli della macchina era invece piuttosto variegato soprattutto nel suo  primo periodo di vita. Alpha Mission II ne è un esempio lampante. Read more »

Bad Dudes vs Dragon Ninja Arcade

394

Bad Dudes vs Dragon ninja è uno dei picchiaduro più giocabili di sempre, i pittoreschi scenari e i memorabili combattimenti contro  i boss sono ancora impressi nella memoria di qualsiasi adolescente dell’epoca….

Un articolo che porta la firma del grande Roberto Frenda!

Continua a Leggere–>

L’indipendenza della Lucasfilm games e la seconda ondata

s_Ballblazer_1

The Retrogames Machine ha l’onore e il piacere di presentarvi oggi una collaborazione esclusiva e “d’autore”.
Il pezzo che state per leggere, narrante vita, morte e miracoli, di due storici ed imprescindibili titoli by Lucasfilm Games, è infatti stato scritto da Simone Guidi.
Per i pochi che ancora non lo conoscono, Simone, oltre che persona squisita ed accattivante, appassionato retrogamer e, come ciascuno di noi, inguaribile nostalgico, è uno scrittore di quelli “veri”, che si sta facendo strada con sinceri apprezzamenti nel mondo della narrativa.
Ecco quindi che il suo contributo acquista un valore davvero unico e speciale senza contare poi che Simone ha spontaneamente deciso di scrivere per noi, cosa che ci riempie d’orgoglio e premia il nostro modesto ma appassionato lavoro.
Ringraziando una volta di più (ma mai abbastanza) Simone per il suo inaspettato ma graditissimo regalo, e sperando di poter ospitare sempre più spesso qualcosa di suo nelle nostre pagine digitali, vi lascio senz’altro al suo ottimo (vedrete… davvero eccellente!) articolo non prima di avervi invitato a visitare almeno una volta il blog del nostro amico per conoscerlo meglio e, magari, diventare anche voi suoi fan. Noi lo siamo già da un pezzo!!
( shared from Chi non Corre è Perduto )
Buona lettura.
Read more »