Posts con Tag ‘shoot’em up’

Avventure spaziali su C64 con Hades Nebula

HadesNebula_Cover

“Ninetta, un po’ di pazienza. So che dovevamo andare al centro commerciale questo weekend, ma mi hanno convocato dal comando per esplorare una zona ignota remota e oscura dell’universo. Tranquilla, niente di impegnativo, vedo di tornare domenica mattina, 2 ore di riposo, pranziamo e  abbiamo tutto il pomeriggio per il nostro shopping sfrenato del fine settimana”.
Le ultime parole famose…

Read more »

Hellfire: a caccia di cattivi spaziali sul 16bit SEGA!

ImmaginePrincipale Hellfire

Avete un weekend libero? Desiderate mettere in ginocchio invasori spaziali? Il vostro controller con contatti ossidati è bisognoso d’azione frenetica? Il vostro fisioterapista ha raccomandato attività intensa per i vostri pollici? E soprattutto, avete 2-3 Mega Drive di scorta?  (Poi vi dirò il motivo..)
Se la risposta a tutte queste domande è “SI”, HELLFIRE è il gioco che fa per voi !

 

 

 

Read more »

Gryzor © 1987 Konami / Ocean per Amstrad CPC.

gryzor

Gryzor è un videogioco di tipo platform / sparatutto prodotto dalla Konami e sviluppato dalla Ocean nel 1987 per Amstrad CPC.

STORIA:

I ”Durrs” gli abitanti del Pianeta Suna, si sono infiltrati nelle forze difensive della Terra, hanno creato una roccaforte in una regione inesplorata del nostro pianeta e hanno montato un’ impianto di trasformazione dell’ atmosfera (APP – Atmosphere Processing Plant), che dà loro la possibilità di controllare le condizioni climatiche del pianeta. Il loro piano è quello di creare una nuova era glaciale, e quindi prendere in consegna la Terra, con tutte le sue risorse. Tu sei Lance, il “Gryzor”, membro della Federazione per la Difesa Terrestre (FED – Federation for Earth’s Defences).

Read more »

BANSHEE © 1994 Core Design – Amiga 1200.

banshee_-_ending_-_01

BANSHEE © 1994 Core Design per Amiga 1200.

—————————

Pianeta Terra in una dimensione parallela, con un’altro passato, anno 1999. Le due Guerre Mondiali non sono mai state combattute, gli aerei più moderni hanno motori ad elica, le televisioni sono ancora in bianco e nero, e i forni a microonde non sono stati ancora inventati.

Read more »

FORGOTTEN WORLDS / LOST WORLDS © 1988 Capcom.

forgottn

FORGOTTEN WORLDS / LOST WORLDS © 1988 Capcom.
———————–

Oggi è come ieri, sembra un secolo, e forse lo è…

Si respira male oggi all’ombra dei miei Soli,

quel “sacro” posto dove ogni volta, dopo le battaglie

effettuavo un pò di manutenzione,

non lo trovo  più confortevole, da molto tempo…

Queste vecchie memorie sono difettose,

forse e tempo di farle revisionare?

No, non servirebbe,

di me tra un pò rimarrà poco più di niente…

Nella carne cauterizzata riempita di ferro e chip

vado cercando quel briciolo di umanità

che un tempo tanto disprezzavo..
 
Povero vecchio stolto cyborg,

dopo 300 anni comprendi quanto fosse importante mantenerla,

e adesso vorresti piangere, ma non puoi…

Maledetti innesti che limitano quello che un tempo era di semplice accesso…

Perchè desideravo un corpo immortale?

Perchè desideravo diventare tutto questo?

Eppure anche il desiderio era sentimento,

quello che adesso provo è solo la reminiscenza di una memoria malfunzionante,

che però provoca dolore,

un dolore non fisico…

Mi guardo intorno e trovo solo deserto,

possibile che non ci sia più nessuno?

100 anni di guerra sono finiti così?
Read more »

SUPERMAN © 1988 Taito Corp.

22593.jpg

SUPERMAN (スーパーマン) © 1988 Taito Corp.

Più veloce di un proiettile!
Più potente di una locomotiva!
Capace di scavalcare i grattacieli con un balzo!
Guardate, su in cielo!
È un uccello!
È un aereo!
No, è Superman!

Queste sono le parole usate per la prima volta nel 1938 dalla casa di fumetti americana DC Comics per presentare Superman. Di certo non si può dire che gli autori giapponesi abbiano studiato bene il fumetto nella trasposizione videoludica del supereroe in costume da bagno(!), ma l’impegno senza dubbio c’è, e si vede…

Lui è … Lui e la cosa è innegabile, nel lontano 1988 già si era giunti alla quarta pellicola cinematografica, e il personaggio era ormai diventato un’icona nell’immaginario collettivo di tutti noi bimbi, che eravamo molto bisognosi di eroi vecchi e nuovi (come se non ce ne fossero stati abbastanza)… :)
Read more »