Post presenti nella categoria: ‘News’

The Manual is Missing …

intellivision-manual

“Accidenti… è davvero un bella collezione… ne sono proprio orgoglioso… Ho pezzi davvero interessanti e rari che farebbero impallidirie chiunque. Quello “STADIUM EVENTS”, PAL, sigillato lì in alto ci sta proprio bene… eppure… Diamine se non fosse che “ATARI COMBAT” è senza manuale!!”

Quante volte ci siamo trovati ad ammirare la nostra collezione di videogiochi e a pensare qualcosa di simile (oddio… forse non avrete Stadium Events PAL sigillato, ma il senso è quello)?

Read more »

Amiga 1200 in rete…

030720131093

Qualunque appassionato di retro videogiochi conosce l’ amiga come macchina videoludica del periodo dei 16 bit su cui sono stati creati capolavori rimasti impressi nella storia dei videogames come prodotti unici ed ineguagliabili. Ma quanti si sono spinti oltre, utilizzando la macchina non solo come console da gioco in cui infilare i dischetti e giocare come forsennati ?

Read more »

Installare il modchip per il SEGA SATURN

sega-saturn.492723

Volete installare un mod chip per la lettura delle copie di sicurezza dei vostri giochi nel vostro Sega Saturn ma abitate lontano da Igor e non sapete come fare?

Non preoccupatevi. Il sito racketboy.com ha la soluzione al vostro problema.

Continuate a leggere e saprete!

Read more »

Modulo ITS (TAP Reader) per C64SD V2 Infinity by Manosoft presto in arrivo!

bluev20

La C64SD, nella sua incarnazione V2 Infinity, prodotta dalla Manosoft nella persona di Damiano Colombari, è ormai riconosciuta come la punta di diamante delle incarnazioni delle interfacce per computer Commodore 8bit basate su firmware SD2IEC che permettono di caricare sulle macchine reali i dump dei dischi in formato .D64 o .M2I o dei programmi in formato .PRG.

L’adattabilità della C64SD ai vari computer Commodore, l’ergonomia e il design del packaging, le soluzioni pratiche ed innovative (come l’alimentazione recuperata dalla presa tape, il passante per tape e drive, i tasti per il disk swap e reset eccetera),introdotte PRIMA DI CHIUNQUE ALTRO  su interfacce di questo tipo, nonché il supporto tecnico e (SOPRATTUTTO) umano offerto a tutti gli appassionati dalla squisita persona che è l’amico Damiano Colombari hanno rapidamente decretato la Infinity come un MUST HAVE per qualunque possessore di macchine Commodore che vuole riprovare le emozioni di un tempo in modo facile, pratico e veloce.

Ma Damiano non poteva rimanere con le mani in mano e quindi ecco che dal suo vulcanico ed inarrestabile genio giunge una grandissima novità che spinge la Infinity oltre i limiti che fin’ora aveva. Una novità MONDIALE per le interfacce SD2IEC che vi presentiamo noi di The Retrogames Machine in anteprima!

Read more »

RETRO ARCADE ’80/’90@DEFRAG (RM)

39_1

22 Giugno 2013
Vi Aspettiamo!

Programma della serata :

http://www.iocero.com/eventDetail.aspx?idevent=21121

RetroIsTheOnluFuture!

Evento passato a Le Mura@Roma:

http://www.iocero.com/eventDetail.aspx?idEvent=20993

www.IoCero.com

Bestiario sociologico ragionato dei “Personaggi X” nella comunitá del retrogaming…

Ogni sottogruppo sociale ha i suoi esemplari rappresentativi. Personalità definite e tipizzate che marcano le caratteristiche distintive dell’ambiente in cui prosperano e si moltiplicano. Ciò è talmente vero che spesso non è chiaro se essi siano il prodotto di tale ambiente o se esso viene plasmato da questi individui affinché si renda a loro più congeniale. Scoprire la relazione causa-effetto in questo ambito è un mistero affascinante.

Tutto ciò è vero in qualunque gruppo sociale e, ovviamente, la comunità del retro-gaming non fa eccezione.

Se è vero che la maggior parte degli appartenenti non presenta caratteristiche  di particolare rilevanza (diciamo che sono persone “normali” con in comune solo la stessa passione) è pure vero che sono presenti e diffusi esemplari estremamente individuabili nei loro modelli comportamentali e caratteriali che contribuiscono a rendere peculiare la sotto-cultura retro.

Noi di The Retrogames Games abbiamo voluto approfondire tale aspetto della sociologia “retro” e, in collaborazione con il noto esperto Aigor Maggiorellus esperto nella comunicazione con svariati esemplari umani e “sub”, abbiamo stilato il seguente trattato sui PERSONAGGI X che popolano le comunità di retrogaming e retrocomputing, diffondendosi a macchia d’olio su forum, gruppi internet e quant’altro.

Continuate a leggere e fateci sapere se ne conoscete altri. Il ”bestiario” è ben lungi dall essere completato.

Read more »

Retro Picture Contest 2013….

msx2 screen8 mode
msx2 screen8 mode

msx2 screen8 mode

Non si sà come tutto sia iniziato, non si sà neppure chi abbia iniziato, stà di fatto che qualche mese orsono qualcuno di noi ha deciso di pubblicare sulla pagina facebook del nostro gruppo, un’ immagine j-peg a 24 bit convertita per essere visualizzata sui sistemi ad 8 o 16 bit….insomma roba recentissima…..

Read more »

Retro Picture Contest 2013

rgm-msx2

Non si sà come tutto sia iniziato, non si sà neppure chi abbia iniziato, stà di fatto che qualche mese orsono qualcuno di noi ha deciso di pubblicare sulla pagina facebook del nostro gruppo, un’ immagine j-peg a 24 bit convertita per essere visualizzata sui sistemi ad 8 o 16 bit….insomma roba recentissima…..

Read more »

Archeologia Videoludica intervista lo St@ff IoCero.com

39

Si tratta di un puntatone vasto e decisamente lungo, ma essendo un podcast ve lo potete dividere in tre e finire di sentirlo quando volete.
Parliamo di VIGAMUS – Videogame Museum of Rome, Italy a mesi dalla sua inaugurazione
Parliamo di Avventure Testuali con Bonaventura ‘bdb’ Di Bello e soci
Parliamo di iocero.com con Cristiano Bei e compagni di viaggio.
Buon lungo ascolto.

Ascolta il Podcast –>

Grazie a Simone Pizzi e tutto lo Staff di A.V.!
RetroIsTheOnlyFuture!

Disney “uccide” Lucasarts

lucas

…e buona notte.

La Disney, dopo aver acquisito la Lucasfilm ne ha chiuso la divisione videogames, la famosa Lucasarts che tante meraviglie ci ha regalato nel corso di varie generazioni di videogaming, fin da quando ancora si chiamava Lucasfilm Games.

Sinceramente era qualcosa che si vedeva giungere da lontano (lo stesso George Lucas aveva dicharato di aver perso interesse nell’industria di videogiochi) e dopo l’acquisizione di Lucasfilm da parte di Disney, gia titolare di un “asset” dedicato all’intrattenimento videoludico ovvero Disney Interactive, la presenza di Lucasarts era “di troppo”.

Read more »