Posts con Tag ‘pac man’

Quando il retrogamer si riconosce anche in spiaggia…

Havaianas PacMan

Tutti conosciamo il noto brand “Havaianas”, re incontrastato nel settore infradito da spiaggia. Lo scorso anno ha messo in in commercio un modello di infradito blu, unisex con tema PacMan!
Lo so, lo so, l’estate è quasi finita…ottima occasione per prepararsi al meglio alla prossima!

Read more »

Presentazione del libro “Pac-Man Da videogioco a icona culturale”

pacman-neon640

Venerdì 30 maggio, alle ore 18:00, la sala giochi Extraball sita in Roma Piazza Pio XI, 31, ospiterà l’esperto di storia del videogioco, Fabio D’Anna che presenterà il suo nuovo libro Pac-Man Da videogioco a icona culturale pubblicato da Universitalia e facente parte della Collana Conscious Gaming curata da VIGAMUS – Museo del Videogioco di Roma.

Rinnovando i nostri complimenti all’amico Fabio per l’eccellente lavoro svolto nella realizzazione di questo interessante volume, per promuovere l’evento pubblichiamo la nota stampa che abbiamo ricevuto dal associazione culturale organiuzzatrice Satyrnet.

Invitiamo tutti gli appassionati romani e non a presenziare all’incontro. Non ve ne pentirete.

Read more »

Pac-Man Plug’n Play: nostalgia e immediatezza

Pac-Man Plug'n Play

In giro per un centro commerciale, esposto sugli scaffali di una nota catena di elettronica, mi capita di vedere un oggetto di forma “pacmaniana”.
Mi avvicino ovviamente, curioso, e vedo che si tratta di un joystick con la base a forma di pacman.
Lo prendo, leggo il retro della scatola, e capisco che si tratta di una “console” plug’n play namco/bandai con tanti giochi inclusi in memoria.
Ovviamente la prendo al volo…anche solo come soprammobile, un Pac-Man fa sempre la sua bella figura!!!

Read more »

Emulatore PAC-MAN © 2012 – Amstrad CPC

pacman_emu_cpc_-_intro_-_01

L’EMULATORE:

Incredibile che si possa parlare di emulazione di schede arcade su dei miseri 8-bit, eppure c’è gente che non stà mai ferma e lavora costantemente giorno dopo giorno per stupirci con effetti speciali e colori ultravivaci… [cit.] :D

Read more »

CLONE A CHI? – i “giochi proibiti” del Vic20

Commodore VIC-1001

Nel 1981, quando la Commodore mise sul mercato il Vic20 in Giappone (dove era conosciuto come Commodore Vic-1001), riuscì anche ad acquistare i diritti di diversi arcade, fra cui alcuni giochi Namco come Pac Man, Galaxian e Rally X.

I giochi furono realizzati dal gruppo “HAL Laboratory” (nome di kubrikiana memoria) per conto di Commodore. Il coordinatore dello sviluppo del software era Satoru Iwata, che in seguito divenne il quarto presidente della Nintendo (e che ancora oggi collabora comunque con HAL Laboratory, che continua a sfornare videogame).

HAL Laboratory sfornò una serie di giochi indimenticabili per il Vic20, fra cui Alien e Jupiter Lander, ma non sarà di questi che andremo a parlare in questo articolo.

Alcuni giochi sviluppati da HAL Laboratory, infatti, sono divenuti famosi in Occidente come dei cloni di famosi arcade realizzati dalla Commodore senza che quest’ultima ne possedesse i diritti. Come vedremo, le cose non stanno proprio così. Read more »

PUCKMAN / PAC-MAN © 1980 Namco.

pacman

PUCKMAN / PAC-MAN © 1980 Namco.

WAKA-WAKA…cazz centra Shakira mò? Niente infatti… ambè, il prossimo che mi fà una battuta simile lo fucilo all’istante… ;)

Ero troooppo giovine per ricordare tanti dettagli dell’epoca, forse mi cimentai per una partita o due, rendendomi conto che ero troppo giovine anche per droghe, LSD e simili…

Read more »

PAC-MAN: Le 20 cose che non sapevi e che forse ne potevi fare anche a meno

Chi non corre è perduto

Se ti chiedessi cosa è successo il 22 maggio del 1980 probabilmente mi risponderesti: “Che roba ti sei fatto? Me ne fai avere un po’ anche a me?” Ma se ti chiedessi come si chiama quel gioco con i fantasmi e il labirinto pieno di puntini allora cosa mi risponderesti ? Sì caro, a 33 anni di distanza dalla prima apparizione di PAC-MAN diamo un’occhiata a come è nato e a come ha fatto a diventare uno dei giochi più adorabili mai fatti. I giochi di oggi sono così appariscenti e costosi che raramente riescono a centrare il punto, sembrano perdere di vista la cosa più importante per chi li gioca: Il divertimento. Per questo è sempre bello guardarsi indietro e vedere come un gioco semplice come Pac-man abbia toccato il cuore dei giocatori di tutto il mondo e rimanga uno dei preferiti di molti nel presente. E allora andiamo a iniziare e ricorda: Chi non corre è perduto!( shared from Chi non Corre è Perduto )
Read more »

Gli ARCADE direttamente sui nostri tavoli dalla MB

logo-mb

Nel 1860 un uomo, Milton Bradley, fondò a Springfield ( Massachussets U.S ) quello che divenne  il marchio sinonimo d’intrattenimento casalingo.  La MB. Il pioniere dei giochi da tavolo, introdusse un nuovo modo di giocare e socializzare. Andando avanti con il tempo la Milton Bradley Company dimostrò come le sue idee sapevano calcare l’onda della semplicità e del puro divertimento.

Read more »