Posts con Tag ‘remake’

BB4CPC (Bubble Bobble 4 CPC) – Remake di Bubble Bobble per Amstrad CPC

bubble

Bubble Bobble è un videogioco di genere a piattaforme prodotto e pubblicato dalla CNG Soft nel 2011 per Amstrad CPC

STORIA E GAMEPLAY:

Uno o due giocatori prendono il ruolo di Bub e Bob, due simpatici dinosauri (trasformati da una sorta di incantesimo) che devono farsi strada attraverso 100 livelli zeppi di piattaforme per salvare le loro fanciulle. Bub e Bob sono armati solamente della loro capacità di creare bolle, in cui i molti nemici del gioco possono essere intrappolati ed uccisi. Le bolle possono essere usate anche come piattaforme temporanee, per cercare di raggiungere aree del livello altrimenti irraggiungibili.

Read more »

R-Type (Remake) – Amstrad CPC (128k)

manual-cover1

R-Type è un videogioco di genere sparatutto pubblicato dalla Easter Egg il 3 Febbraio 2012 per Amstrad CPC (128k).

STORIA

Infuria la guerra tra la Terra e l’impero del male Bydo. È possibile controllare una nave spaziale, l’ R-9, armata con un cannone singolo di base in grado di distruggere i nemici più deboli. Successivamente, sarà possibile effettuare (tramite alcuni pod disseminati nei vari livelli) l’ installazione di diverse armi aggiuntive sulla nave, ognuna adatta ad ogni particolare tipo di struttura e composizione dei livelli stessi.

Read more »

Smooth McGroove … ‘na MACINA!!

8-bit-smooth-mcgroove

È inutile negare che la componente sonora è sempre stata una parte importantissima dei videogames e non soltanto per coinvolgere il giocatore o per sottolineare i momenti salienti di uno “storyboard” particolarmente curato.

Sempre più spesso le OST di titoli di successo si sono convertite in autentici cult e non è infrequente ritrovarci a fischiettare il motivo di Sonic piuttosto che l’ultima hit che ci bombarda ogni giorno attraverso la radio.

È per questo che abbiamo creato il nuovo gruppo facebook “the RetroMusic Machine” nel quale condividere tutte le colonne sonore  dei nostri giochi preferiti.

Ma non è di questo che voglio parlarvi… continuate a leggere…

Read more »